La scuola non è proprietaria degli edifici in cui ha sede e non appalta opere pubbliche: i proprietari e manutentori delle strutture sono i Comuni di Matelica ed Esanatoglia.